Borse per cosmetici rigide: migliori prodotti di Marzo 2021, prezzi, recensioni

Le borse per cosmetici rigide sono l’accessorio giusto per chi vuole avere abbastanza spazio per tutti i prodotti cosmetici. Senza dover acquistare nuove confezioni in formato pocket, né dover lasciare qualcosa a casa quando viaggia.

Possono diventare un vero e proprio accessorio di stile da abbinare alla propria valigia. Personalizzabili, nei colori e nei dettagli, inclusa l’incisione delle proprie iniziali.

A fare la differenza sono proprio i dettagli: dal manico, alla cerniera, al tipo di rivestimento.

C’è solo l’imbarazzo della scelta.

Ma quali sono le caratteristiche da ricercare per scegliere la borsa per cosmetici rigida migliore? Scopriamolo insieme!

Capiente e multi-scomparto

I beauty-case rigidi sono l’accessorio perfetto, sia in casa che in vacanza, per tenere in ordine cosmetici, gioielli, medicinali e altri piccoli oggetti.

Un fattore chiave da considerare prima dell’acquisto è la capacità di capienza.

Una buona capacità in grado di contenere tutto il necessario si aggira intorno ai 13 litri.

Meglio se abbinata a materiali leggeri che non aumentino più del dovuto il peso, dettaglio significativo durante il trasporto.

Altrettanto importante è la scelta di un prodotto che sia dotato di diversi scomparti, in modo da poter suddividere i prodotti all’interno per tipologia e averli al proprio posto, pronti all’uso.

Meglio se dotato anche di un vassoio estraibile per riporre tutto il necessario su un ripiano al bisogno, per poi riposizionarlo, senza dover riordinare il tutto.

Attenzione alla chiusura: meglio ermetica e con la combinazione

Un’altra caratteristica importante da tener conto nella scelta di una borsa per cosmetici rigida è la sua chiusura.

La chiusura frontale con doppia zip è un’ottima scelta perché permette di lasciare il beauty-case completamente aperto quando si decide di utilizzare lo specchietto o rimuovere lo scomparto estraibile superiore.

Una chiusura ermetica è vantaggiosa nei viaggi durante i quali gli oggetti all’interno del beauty-case potrebbero entrare in contatto con agenti esterni, quali sabbia e acqua, che rischierebbero di danneggiarli.

Inoltre, sempre durante gli spostamenti più o meno lunghi, i prodotti dotati di un lucchetto con combinazione sono fortemente consigliati. Tale tipologia di chiusura fornirà una maggior sicurezza, aspetto non da poco soprattutto quando, oltre ai cosmetici, si trasportano all’interno del beauty-case anche oggetti preziosi, quali gioielli. I modelli migliori presentano questa caratteristica che costituisce una garanzia in più contro i malintenzionati.

Una chiusura con chiave e combinazione è molto più affidabile di una semplice cerniera o di un lucchetto applicato sulla zip. Insieme alla struttura rigida, renderà più difficili i tentativi di manomissione del beauty-case.

Occhio ai materiali

Le caratteristiche che rendono migliore la resa e la durata della vostra borsa per cosmetici sono:

  • Materiali idrorepellenti,
  • Materiali lavabili,
  • Fondo rinforzato,
  • Guscio esterno antigraffio,
  • Materiali leggeri ma durevoli (es. policarbonato).

Il policarbonato è un polimero particolarmente resistente, di recente invenzione. Utilizzato in diversi campi, risulta particolarmente performante grazie alla sue peculiarità di resistenza e facile lavorabilità. Permette di realizzare degli accessori che siano allo stesso tempo robusti e leggeri.

Facile trasporto durante il viaggio

Un beauty-case rigido potrà sembrare ingombrante, in realtà basta solo scegliere il modello giusto da utilizzare comodamente anche in viaggio.

Da prediligere quelli dotati di sistema d’aggancio alla valigia, così da risparmiare spazio prezioso per abiti e scarpe da riporre all’interno dei bagagli.

Importante anche la presenza di una tracolla, meglio se regolabile e rimovibile, per agevolare i movimenti. Insieme a un manico ergonomico che diventi piatto quando non utilizzato.

In caso di volo, la tasca estraibile trasparente

La tasca trasparente estraibile non dovrebbe mai mancare all’interno di una borsa per cosmetici rigida che si rispetti. Ancora meglio se con chiusura ermetica, dove poter riporre tutti i prodotti liquidi, senza il rischio che si versino in giro.

Durante i viaggi in aereo, potendo riporre in questa tasca tutti i liquidi da far controllare, si risparmierà tempo e fatica al momento dell’imbarco. Senza dover cercare i singoli prodotti sparsi in valigia.

Le regole per il trasporto di liquidi in aereo nel bagaglio a mano sono ben definite.

“Trasporto in sacchetto trasparente: i liquidi devono essere riposti in un sacchetto trasparente richiudibile (dimensione massima 18×20 cm).

La capacità complessiva dei prodotti all’interno del sacchetto non deve superare 1 litro.”

Fonte: Liquidi in Aereo: limite e regole 2020 per il trasporto

Diverse tipologie di prezzo per i beauty case

Le variazioni di prezzo del prodotto sono significative a seconda della marca, del materiale e del modello.

Volendo dare un’indicazione, si parte da una base di dieci euro per i modelli più semplici, fino ad arrivare a oltre i mille euro per quelli griffati.

Nel caso di un beauty-case che richieda un investimento significativo, è sempre bene accertarsi sia coperto da una garanzia che tuteli il proprietario in caso di problemi futuri.

Laureata magistrale in “Tourism Economics and Management” all’Università di Bologna, ha conseguito il master “Marketing Strategico e Comunicazione Digitale” alla John Cabot University. Inizia a lavorare come copywriter e social media manager data la sua curiosità per il marketing e le nuove tecnologie. Scrive di prodotti innovativi con attenzione e sguardo critico per trovare le migliori alternative presenti sul mercato.

Back to top
menu
borsepercosmetici.it